Mele Ferrarini

  • di
Mele 21

Attore, autore, performer, si laurea in Scienze della Comunicazione a Padova  e si diploma in Recitazione al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. Approfondisce la sua ricerca con Danio Manfredini, Maria Consagra, Mario Gonzales e Lucia Calamaro. Scrive gli spettacoli: Il ragazzo-pesce, Gino, Telepasolini. Dopo aver recitato in Itaca, di Luca Ronconi, scrive e interpreta il monologo Vorrei i soldi di Ronconi, che debutta al Bassano Opera Festival (regia di Sergio Basso). Ha ideato assieme a Raffaele Rezzonico la performance di strada Marcel, in cui legge a puntate Alla ricerca del tempo perduto di Proust. Appassionato di viaggi e lingue e culture straniere, ha collaborato con la compagnia internazionale Azart the Ship of Fools, recitando in italiano, castigliano, inglese e francese. È la voce del protagonista nel film “Ninì” vincitore del Festival di Trento nel 2015. Il suo ultimo spettacolo è Acapulco, scritto e interpretato assieme a Mila Vanzini. Nel 2021 è fra gli artisti selezionati per il workshop Autori Under 40 della Biennale Teatro, tenuto da Davide Carnevali.